Edgy, Leather And Jewellery: Arts That Approach And Blend Creating A Worldwide Success. By Marchetto Pellami

1897671_656911724365663_1822885873_nbluThe mapping of Italian craftsmanship linked to the processing of leather continues to surprise and delight us. Just a stone’s throw from our offices here in Vicenza, namely in Trissino, a jewellery designer, Laura Bicego, grown up in a family of jewellers, has merged the family art with the leather tradition creating the brand Edgy. We are speaking of luxurious bracelets, soft leather straps with sparkling silver oval either in the hammered or in the crystal pavè version. A cascade of shimmering crystals in many colours, combined with a soft nappa, python and pony leather strap, resulting from the best tanning technique, that is the right thickness, softness and nuance. “Only the finest leather samples are chosen, either python, pony or nappa hides” – says Laura Bicego that personally chooses the hides, hands become eyes to try the sensation created by the material in contact with the body. Edgy is the representation of how the capability of exploiting the different artisan skills of the territory, adding a very personal style and taste, may be a response to the wishes of elegance and originality of all women around the world. The bracelets have become a must-have for an élite of people desiring to wear a piece of jewellery created as if it were a work of art, far from stereotypical languages and styles. Edgy bracelets, with their extraordinary originality, make intriguing even the simplest outfit. Many are the style suggestions proposed by Laura in her website www.edgystyle.it that we must not miss!

Other brands of leather goods and skilled artisans we mentioned are: Bottega VenetaGloria Bright ColorsSara LunaGraziano Dal BarcoDe Marchi brothers…do you have any other suggestion? Write to us !

8 (4)8 (2)140108-053933-3 (3)

http://www.marchettopellami.com/en/news-eng/edgy-leather-and-jewellery-arts-that-approach-and-blend-creating-a-worldwide-success-by-marchetto-pellami/

 

Annunci

Edgy, Pelle E Gioielli: Arti Che Si Avvicinano E Si Amalgamano Per Un Successo Mondiale. Di Marchetto Pellami

1897671_656911724365663_1822885873_nbluQuesta mappatura di artigianalità italiana legata alla lavorazione della pelle continua a sorprenderci e deliziarci. Proprio a due passi dai nostri uffici, qui nel vicentino e precisamente a Trissino, una designer orafa, Laura Bicego, cresciuta in una famiglia di gioiellieri, amalgama l’arte di famiglia con la tradizione pellettiera e crea il marchio Edgy. Sono bracciali di lusso, morbidi nastri di pelle con scintillanti ovali in argento, sia nella versione martellato, sia con pavé di cristalli colorati. Una cascata di luccicanti cristalli in tanti colori, abbinata a nappa, cavallino e pitone, risultato della migliore tecnica dell’arte conciaria, cioè giusto spessore, morbidezza e nuance. “Vengono scelti solo i campioni più raffinati di pelle, che sia pitone, cavallino o pellame pregiato” – racconta Laura Bicego che opera personalmente la selezione delle pelli, mani come occhi per provare la sensazione trasmessa dal materiale a contatto con il corpo. Edgy è la rappresentazione di come la capacità di valorizzare le diverse abilità artigiane del territorio, aggiungendo stile e gusto personalissimi, possa essere una risposta ai desideri di eleganza e originalità di donne di tutto il mondo. I bracciali sono diventati un must-have per una élite di persone desiderose di indossare gioielli creati come se fossero un’opera d’arte, lontani da linguaggi e stili stereotipati. I bracciali Edgy, con la loro straordinaria originalità, rendono intrigante anche la mise più semplice. Tanti i suggerimenti di stile proposti da Laura nel suo sito www.edgystyle.it, che non abbiamo nessuna intenzione di lasciarci sfuggire!

Gli altri marchi della pelletteria ed i bravi artigiani di cui abbiamo parlato sono: Bottega Veneta, Gloria Bright Colors, Sara LunaGraziano Dal Barco, fratelli De Marchi…volete suggerircene ancora? Scriveteci !

8 (4)8 (2)140108-053933-3 (3)

http://www.marchettopellami.com/news/edgy-pelle-e-gioielli-arti-che-si-avvicinano-e-si-amalgamano-per-un-successo-mondiale-di-marchetto-pellami/

Leather Used To Represent Parts Of The World

The creation of objects representing parts of the world, using tanned leather: this is the stimulus received by the schools that participated in the competition called “Conciati nel mondo” (Tanned in the World) organized by UNIC, the National Tanning Industry.
The Vicenza tanning district was well represented. At Lineapelle, the bronze medal was awarded to the “African Masks” made by the students of the lower secondary school “A. Beltrame Montorso” of the Comprehensive Institute 2 of Arzignano (VI). The competition was won by a stunning reproduction entirely covered in leather of Piazza dei Miracoli in Pisa, including the leaning tower, built by the Institute “Leonardo da Vinci” of Castelfranco di Sotto (Pisa). A special quality award was won by the class “3B” of the secondary lower school “E. Motterle” still of the Comprehensive Institute 2 of Arzignano (VI) with their work called “Freedom of the World”. Coordinated by Professor Giovanni Cimatti, the students of this class approached Pop Art to represent the Statue of Liberty covered with flags of all countries of the world. The project, on which the class worked the for several months, has not only contributed to a better understanding of the world of leather and of the artistic expression, but it also had a high educational value on the themes of freedom and individual responsibility. Here again the description of the students on their creation. “The name of the work, Freedom of the World, stems from our desire for a free world in which, within each nation, all people can achieve their life plan. It is truly free only someone who is specifically committed to themselves and to others, someone who, untangling their potentiality, gives a positive contribution to society. It is truly free someone who respects others, who is generous with themselves and with the world, someone who does not think only of themselves and their own interest or fun, someone who donates a portion of their time generously to help the needs of others and who participate in social life with a spirit of solidarity. Being free, to us, means taking into account genuine values for your lives and the lives of others. Freedom is, in short, a project and is combined with responsibility: each one of us is free to go beyond the level of pure instinct, to understand what is our roles in life and to implement it freely and responsibly”. Significant were also the works “Roma Caput Mundi” of the class “3C” of the same institute with a reproduction of the Colosseum as a metaphor of the ability to integrate different races and different people, which does not find equal evidence in the entire history of the world, rather than as a symbol of the power of Rome, and “Tuttotondo” of the students of the classes “3AM – 3BM – 3CM of Montorso, coordinated by Professor Monica Tomasi, which speaks the graffiti language, and reproducing the style of Keith Haring, creates a multitude of different characters that give life to a vivid picture, where the meaning transcends mere representation of human diversity, to suggest other deeper values such as the acceptance of differences or the love between people.

Freedom-of-the-world-Motterle-3B-172x172

mondopelle-Beltrame-3AM-3BM-172x172

maschere-1-Beltrame-3AM-3BM-172x172

Roma-Caput-Mundi-Motterle-3C-172x172

 Piazza dei Miracoli

http://www.marchettopellami.com/en/news-eng/leather-used-to-represent-parts-of-the-world/

La Pelle Per Rappresentare Luoghi Del Mondo

Creare oggetti che rappresentano luoghi del mondo, utilizzando la pelle conciata: questo lo stimolo ricevuto dalle scuole che hanno partecipato al concorso indetto da UNIC, Unione Nazionale Industria Conciaria, dal titolo “Conciati nel mondo”.
Il distretto vicentino della concia è stato ben rappresentato. La Scuola secondaria di I grado “A. Beltrame” di Montorso dell’Istituto Comprensivo 2 di Arzignano (VI) con le sue Maschere Africane è arrivata sul podio, a Lineapelle, ottenendo il terzo premio. Il concorso è stato vinto da una suggestiva ricostruzione della Piazza dei Miracoli di Pisa tutta in pelle, torre pendente compresa, realizzata dall’Istituto “Leonardo da Vinci” di Castelfranco di Sotto (Pisa). Uno speciale premio qualità è andato invece a “Freedom of the world” della classe 3^B della secondaria di I grado “E. Motterle” sempre dell’Istituto Comprensivo 2 di Arzignano. Coordinati dal professor Giovanni Cimatti, gli alunni di questa classe si sono avvicinati alla Pop Art per rappresentare la Statua della Libertà vestita con le bandiere di tutti gli Stati del mondo. Il progetto che ha impegnato la classe per vari mesi, non solo ha contribuito ad una migliore conoscenza del mondo della pelle e dell’espressività artistica, ma ha avuto un alto valore educativo sui temi della libertà e della responsabilità individuale. Riportiamo volentieri la descrizione dei ragazzi relativa alla loro creazione. “Il nome dell’opera, Freedom of the world, nasce dal nostro desiderio di un mondo libero nel quale, all’interno di ciascuna nazione, tutte le persone possano realizzare il proprio progetto di vita. È veramente libero solo chi s’impegna in concreto per sé e per gli altri, chi, esplicando le proprie potenzialità, dà un contributo positivo a tutta la società. È veramente libero colui che rispetta gli altri, chi è generoso con sé e con il mondo, chi non pensa solo a sé e al proprio tornaconto o divertimento, chi dona una parte del suo tempo con generosità per soccorrere i bisogni altrui, chi partecipa alla vita sociale con spirito di solidarietà. Essere liberi, per noi, significa assumere valori autentici per la propria vita e per la vita degli altri. La libertà è, insomma, un progetto e si coniuga con la responsabilità: ognuno di noi è libero per poter superare il livello della pura istintività, per cogliere quali sono i suoi compiti nella vita e per attuarli, liberamente e responsabilmente”. Significativi anche i lavori “Roma Caput Mundi”, della classe 3^ C del medesimo istituto con la rivisitazione del Colosseo più che come simbolo della potenza di Roma, come metafora di una capacità di integrare genti e razze diverse che non trova riscontri di uguale entità nell’intera storia universale. “Tuttotondo” dei ragazzi delle classi 3^AM – 3^BM – 3^CM di Montorso, coordinati dalla professoressa Monica Tomasi, parla invece il linguaggio dei graffiti, e rifacendosi allo stile di Keith Haring, crea una moltitudine di personaggi diversi che danno vita ad un quadro vivace, dove il significato trascende la mera rappresentazione della diversità umana, per suggerire altri profondi valori quali l’accettazione del diverso o l’amore tra le persone.

Freedom-of-the-world-Motterle-3B-172x172

mondopelle-Beltrame-3AM-3BM-172x172

maschere-1-Beltrame-3AM-3BM-172x172

Roma-Caput-Mundi-Motterle-3C-172x172

Piazza dei Miracoli

 

http://www.marchettopellami.com/news/la-pelle-per-rappresentare-luoghi-del-mondo/

ORIGIN PASSION AND BELIEFS. May 8-11, The Made In Italy Excellence Exhibiting In Vicenza. By Marchetto Pellami

origin
An event that promises to present in a unique occasion the Made in Italy excellence. 60 companies will act as leading characters in 
ORIGIN, the initiative of Fiera di Vicenza involving the excellence of the Italian leather, jewellery, technology and textiles industries. From 8th to 11th May in the exhibition halls of the city of Vicenza, there will be 100 designers from 36 countries. A program full of events and 4 exhibitions of international standing: Corporeality, the jewel according to Ferrè; Carmina Campus Space Waste; Mittlemoda International Lab and Area Trendvision Jewellery + Forecasting 2015. With ORIGIN PASSION AND BELIEFS, Fiera di Vicenza creates a space in which creativity, technical production and materials merge synergistically together to support the development of a network of relationships and business opportunities with buyers of the most sophisticated and luxurious distribution channel.

http://www.marchettopellami.com/en/news-eng/origin-passion-and-beliefs-may-8-11-the-made-in-italy-excellence-exhibiting-in-vicenza-by-marchetto-pellami/

 

ORIGIN PASSION AND BELIEFS. 8-11 Maggio, Il Made In Italy In Mostra A Vicenza. Di Marchetto Pellami

origin
Una manifestazione che promette di presentare in un’unica occasione il saper fare Made in Italy. Sono 60 le aziende protagoniste di 
ORIGIN, l’iniziativa di Fiera di Vicenza che coinvolge le eccellenze italiane dei settori pelle, gioielli, tecnologia e del tessile. In programma dall’8 all’11 Maggio nei padiglioni fieristici della città berica, saranno presenti anche 100 designer provenienti da 36 paesi. Un ricco calendario di appuntamenti e 4 mostre di caratura internazionale: Corporeality, il gioiello secondo Gianfranco Ferrè; Carmina Campus Space Waste; Mittlemoda International Lab e Area Trendvision Jewellery + Forecasting 2015. Con ORIGIN PASSION AND BELIEFS, Fiera di Vicenza crea uno spazio dove si congiungono sinergicamente la creatività, la produzione tecnica e i materiali, per favorire lo sviluppo di un network di relazioni e opportunità commerciali con i compratori della distribuzione più sofisticata e di lusso.

http://www.marchettopellami.com/news/origin-passion-and-beliefs-8-11-maggio-il-made-in-italy-in-mostra-a-vicenza-di-marchetto-pellami/